Arriva l’estate, sale l’ansia di dover correre ai ripari per rimediare ai piccoli peccati di gola  concessi durante l’inverno.
Uno stile di vita sano da adottare tutto l’anno, alimentazione corretta, sport e creme specifiche ci permettono di affrontare con più serenità la stagione durante la quale siamo costrette a scoprirci. 


Un aiuto in più ci viene dato dai COSMETOTESSILI. Cosa sono?
Sono i nostri amati jeans, ma anche leggings, collant e t-shirt in grado di trasmettere sostanze idratanti, drenanti e snellenti alla nostra pelle. 
Il cosmetotessile Lytess indossato 10 giorni, 8 ore al giorno su un campione di 35 utilizzatrici ha avuto come risultato perdite centimetriate fino a -2,03 cm sulla circonferenza dei fianchi e -1,40 cm sulla circonferenza delle cosce.
Una magia? Non proprio! I cosmetotessili sono tessuti intelligenti che incorporano al loro interno delle microcapsule, contenenti particolari sostanze attive – come ad esempio la caffeina – che, a contatto con la pelle, vengono gradualmente rilasciate attraverso lo sfregamento dell’indumento scelto sulla pelle stessa.
Queste sostanze sono incapsulate nei tessuti grazie ad un una tecnologia innovativa chiamata con l’acronimo ADCC (Advanced Delivery from Cosmetics to Clothes).
Solitamente questi indumenti resistono a 2-3 lavaggi e sono ricaricabili. Alcuni sono dotati di spray cosmetico che permette di ricondizionare il tessuto. Esistono in commercio anche degli spray che possono essere utilizzati su normali indumenti o biancheria intima che possediamo già, come ad esempio Vesto Slim – Spray Rimodellante Anticellulite per Tessuti di Hanorah. Il prezzo che ho visto su Internet è di circa 25,00 € per una confezione da 100 ml.
L’efficacia del prodotto è data dal fatto che indossando, per esempio, i leggings le microsfere di prodotto anticellulite agiscono dalla mattina alla sera, dato che muovendoti il tessuto strofina sulla pelle e favorisce l’assorbimento dei principi attivi.
Il comfort è garantito scegliendo indumenti in cotone naturale, essendo un tessuto traspirante, e senza la presenza di fastidiose cuciture.
Io quasi quasi mi lascio tentare, anche perché alla fine indosso spesso jeans o leggings.
Spero di avervi tenuto compagnia; ne approfitto per ribadire, ancora una volta, che nei miei articoli non voglio insegnare nulla. Voglio solo condividere un’informazione, una tendenza, una notizia con voi, come farei con una mia amica. A presto,
                                Carly Rainbow

Sono passata da H&M qualche giorno fa a Milano vicino Piazza San Babila, andavo di corsa, ho fatto un giro velocissimo, l'unica cosa che mi ha incuriusito e' stata questa boccettina di Gel eyeliner e eyeshadow, per il prezzo  così economico di 3,95€, l'ho acquistato subito.
 La confezione e' davvero carina, diciamo che sono stata attratta dal packaging per l'acquisto di questo prodottto.


 La confezione aperta, sopra il duo di ombretti e nel barattolino sotto l'eyeliner gel, 
il pennellino e' posizionato sulla parte superiore della confezione.
Gli swatches del duo ombretti, il nero e' matte e il grigio leggermente satinato, li utilizzerei non da soli ma come base, prima dell'applicazione di altri ombretti in crema o compatti.
Lo swatch dell'eyeliner, l'ho  utilizzato applicando il primer  e ovviamente non sbava,
 da lavorare velocemente, si asciuga in fretta.
La confezione come si presenta al''acquisto. 
C'e' anche una versione sul fucsia ma non mi faceva impazzire quando l'ho vista.
Cosa ne pensate di questo prodotto? Il voto che posso dare e' 7, lo trovo comodo se si vuole portare nel beauty, ovviamente il prezzo e' spesso  proporzionato alla qualita' del prodotto  in questi casi.
Voi lo avete acquistato? Vi bacio! A presto
LuisaBeautyLand
Oggi parliamo di capelli? Ma no, oggi parliamo di ciglia e sopracciglia.
Recentemente ho letto su una rivista che esistono saloni di bellezza dove possiamo scegliere il trattamento giusto per le nostre ciglia. 

Le vogliamo curve? E saremo accontentate grazie alla permanente che darà una curvatura simile all’effetto ottenuto da un banalissimo piegaciglia. In pratica si appoggia sulle ciglia un piccolissimo bigodino, e si applica un liquido simile a quello che si usa per la permanente sui capelli. Si lascia in posa per 15 minuti, si toglie il bigodino e voilà, faremo invidia a Betty Boop!!!

 Permanente ciglia
Il trattamento dura 45 minuti, ha un costo di circa 50 euro, può essere fatto anche se si indossano le lenti a contatto, e dopo ci si può anche truccare. Per mantenere questo effetto, il tutto deve essere ripetuto ogni 30 – 60 giorni.
E se invece abbiamo le ciglia un pochino sfigatelle? Anche per questo possiamo ricorrere ai ripari. C’è l’extension. Consiste nell’aggiungere ciglia sintetiche sulle ciglia naturali. 


 Allungamento ciglia
L’estetista le applica, singole o multiple, con una pinzetta e le fissa con una colla ipoallergenica. Questo trattamento dura invece un paio di ore, e costa circa 200 euro. Per ottenere un risultato ottimale dobbiamo rispettare alcune piccole precauzioni:
-          non utilizzare il mascara, ma la palpebra può essere truccata;
-          usare un detergente delicato e NON oleoso;
-          MAI stropicciarsi gli occhi.
E ora passiamo alla “cornice del volto”, le nostre amate/odiate sopracciglia. Siete spesso armate di specchio luminoso con triplo ingrandimento e pinzetta? Oppure vi affidate ad una brava estetista?
Vi racconto una mia esperienza personale. Per me dipende, a volte vedo i peletti malefici spuntare e vado di pinzetta, ma altre volte mi concedo un appuntamento in centro estetico.
Mi affido alle mani magiche di Simona Petralia, make-up artist di Studio Uno Make-up and Beauty a Taranto. Centro dove la professionalità è di casa, Simona vi farà uno studio accurato delle sopracciglia, donando e ripristinando la forma adatta per il viso.
Durante uno dei miei appuntamenti, Simona mi ha consigliato di fare il trattamento tonalizzante. Questo consiste in una vera e propria tinta, come per i capelli, ma ovviamente è una formula studiata appositamente per essere utilizzata sul viso. 

 Le mie ciglia prima

 Le mie ciglia dopo il trattamento
Si tiene in posa 10 – 15 minuti, e dà giusto un pizzico di colore e di uniformità alle vostre sopracciglia. Costa circa 6 euro e dura una ventina di giorni. Il risultato è molto naturale, e in questo modo a casa sarà poi più facile ridisegnarle con una matita, o con altri prodotti per sopracciglia.
Spero di avervi tenuto compagnia, e di avervi fatto trascorrere qualche minuto di spensieratezza.
Lascio a voi la parola, da quale trattamento vi lascereste tentare?
A presto,
Carly Rainbow.